CAMPIONATI ITALIANI INDOOR JUNIOR E PROMESSE ANCONA

FINE SETTIMANA VERAMENTE TRAVOLGENTE ai CAMPIONATI ITALIANI JUNIOR e PROMESSE di ANCONA. Un bottino fantastico: un ORO, cinque ARGENTI e due BRONZI con tanti atleti finalisti con personali. Sono partite, le due intense giornate del Campionati Italiani Junior e Promesse, subito con una prima medaglia di BRONZO per SIMONE BRUNO nel getto del peso con 15,29m, pur avendo un piccolo problema al ginocchio sinistro In finale di diritto le due velociste CHIARA GALA che vince la sua batteria con 7”59 e nella terza batteria seconda con 7”65 SOFIA BONICALZA, PIETRO MONOLO 7”27. Alla fine della prima giornata medaglia d’argento per CHIARA GALA con 7”54 e ottava SOFIA BONICALZA 7”68. Bellissimo bronzo per MICOL MAJORI nei 1500m con 4’29”45 e settima SARA TREZZI con 4’41”97. Nei 1500m al maschile settimo VITTORIO BRACCIA con 3’58”81, sfortunata invece nei 1500m J ALICE NARCISO squalificata per invasione. A fine mattinata nelle batterie dei 400m J MATTEO RAIMONDI aveva vinto la sua batteria conquistando la finale con PB di 49”39. FEDERICO CESATI nelle Promesse 51”43. Nella gara Junior femminile conquista la finale, vincendo la batteria, anche BEATRICE ZELI con 57”98 e PB per MARTA DE VECCHI con 58”27, mentre CAMILLA VIGANÒ nelle Promesse è nona con 56”30. Nel salto in lungo ottavo posto e PB per CAMILLA GRANDI con 5,64m e SOFIA COMITANI 5,27m. Dopo una prima giornata con tante emozioni, la seconda sarà da urlo; MICOL MAJORI conquista finalmente un ORO più che meritato nei 3000m con PB di 9’26”94 in una gara imperiosa, per la felicità del suo allenatore VINCENZO LEGGIERI. ARGENTO con PB per la triplista CAMILLA GRANDI che sceglie di fare il proprio personale di 12,26 in una gara così importante. Altro ARGENTO, vinto con tanti sacrifici in una specialità super tecnica come il salto con l’asta per LAURA PIROVANO che straccia il suo personale con uno splendido 3,92m dopo sei ore di gara, in un impianto oramai deserto e con l’applauso degli affezionati !!!!!! E poi le staffette, come al solito entusiasmanti e sofferte. Inizia la staffetta Promesse femminile che vince la prima serie con 1’42”09 con GALA-VIGANÒ’-CARLOS-BONICALZA che, per batterle, hanno dovuto fare il Record Italiano nell’ultima serie. La staffetta maschile Juniores con MASIELLO-MONOLO-IUORIO-RAIMONDI che si batte in modo impeccabile e vince la serie più forte con 1’30”0, ma viene superata dai vincitori di altra serie per una manciata di centesimi. Grande Quarto posto per MATTEO RAIMONDI con un incredibile 48”82. Bei sesti posti per BEATRICE ZELI finalista nei 400m J con 58”22, ALICE NARCISO j, che pur influenzata corre un incredibile 800m in 1’15”94, sesti anche VITTORIO BRACCIA 1’53”39 e SARA TREZZI 2’19”79 negli 800m della cat. Promesse. RICCARDO GENNARI LITTA è ottavo con una bella gara tra gli Junior chiusa in 1’56”82. Nei 60Hs esce in semifinale MIREA NEBULONI cresciuta sul piano agonistico con 9”10, mentre manca la finale per pochi centesimi, con lo stesso tempo del finalista 9”37, LORENZO PAGANINI. Ottava la staffetta femminile junior con ZELI-NEBULONI-NARCISO-DE VECCHI. Bene ALESSIA MASIERO nel peso undicesima con 11,18m . FRANCESCA DI CERBO 11,84m nel triplo J, appena rientrata da una brutta influenza e MARTINO TOSANA 13,24m anche lui nel triplo. A chiusura delle due giornate, ciliegina sulla torta, con VITTORIA della squadra femminile Promesse del Campionato di Società Indoor.

ANCONA-PADOVA-BERGAMO-ALZANO LOMBARDO-MARIANO COMENSE-MAGENTA

Fine settimana denso di appuntamenti:  ANCONA: grande risultato per la new entry CHIARA GALA che si migliora nuovamente nei 60m, correndo in batteria 7”51, con ancora PB, ed in finale terza con il tempo della seconda di 7”54.  PADOVA: Si migliora ancora sui 400m CAMILLA VIGANÒ’ con 56”29, MATILDE SALARA 1’03”01. Nei 200m MARIBEL CARLOS 26”39, l’Allieva GIULIA FEDELI 26”42, SARA GALULLO 26”67, VALENTINA CRIPPA 26”71. BERGAMO CAMP. REGIONALI J/P BERGAMO: un oro (LUCA CORDANI alto 1,80m), due argenti (LAURA PIROVANO asta 3,70m, LORENZO PAGANINI PB 60Hs con 8”26), un bronzo (MIREA NEBULONI PB 60Hs 9”07). Tantissimi altri bei risultati nelle due giornate di gara. Rimanendo negli ostacoli lo Junior FDERICO PATTANO PB con 8”94 e FRANCESCA Cavalli ancora 9”06. Vittoria nella gara dell’asta, ripresosi da un piccolo infortunio, per GIACOMO BERNARDI con 4,65m. Bene il salto triplo dell’Allieva ALESSIA ZELI con 11,23m. Nei 60m DAVIDE MONOLO 7”16, PB di ALESSANDRO D’ORONZO con 7”17, TOMMASO CATALANO 7”18, RICCARDO FAITA 7”25, RICCARDO ZAPPA 7”27. Tra le ragazze PB per SARA GALULLO con 8”07 quinta in finale, PB per BEATRICE BURASCHI con 8”07 nella finalità P, BEATRICE ZELI 8”13, RACHELE ROMANO 8”15, l’Allieva CARLOTTA VIGANÒ 8”24, l’Allieva STELLA MANETTI 8”26 come SILVIA ZUCCHETTI, PB per CARILINA CESI con 8”28 e ALICE MICHELI 8”33.     https://www.fidal-lombardia.it/ris/6451.1.htm ALZANO LOMBARDO: pasticci nella rincorsa per SOFIA COMITANI che conclude la gara del salto in lungo al quarto posto con 5,11m dopo due nulli. MARIANO COMENSE: ottimo il giavellotto dove negli Junior 53,60m per LORENZO BERTOCCHI e ALESSANDRO LAROVERE 41,89m, negli Allievi ANDREA CASELLOTTI 44,10m, GABRIELE SACCHETTO 42,06m, NICOLA CHIAVERINI 36,45m. Ottima MICHELA RUISI con 40,09m e l’Allieva ALESSIA FORMENTI 33,48m. Nel martello LILLIA DOWLATSHAHI 33,73m, CHIARA FREDDI 32,09m, al maschile l’Allievo MATTEO PERICOND 30,73m. Nel disco, l’inossidabile ARNALDO PINI (M35) 39,14m e ANDREA PIZZIRUSSO 34,27m. Nel peso ALESSIA MASIERO 11,03m

http://www.fidal.it/risultati/2020/REG22551/Gara133.htm   MAGENTA Vittoria nella Stramagenta Femminile di SILVIA OGGIONI nei 10Km, al primo posto tra gli Junior si è classificato RICCARDO AMADORI 19°NELLA CLASSIFICA COMPLESSIVA

CAMPIONATI REGIONALI ASSOLUTI INDOOR E TANTE ALTRE GARE

SARONNO-BERGAMO-ALZANO LOMBARDO Continua la serie positiva per CAMILLA GRANDI che vince i Campionati Regionali nel triplo con un ottimo 12,10m. Nella gara maschile l’Allievo DANIELE MARTELLI 12,36m. Il giorno successivo doppietta per CAMILLA GRANDI, questa volta vince il lungo ad Alzano Lombardo con 5,55m, quarta FRANCESCA DI CERBO con 5,25m e SOFIA COMITANI 5,19. Al maschile terzo posto per GIULIO PANARA con 6,97m. Risultato di rilievo intanto a BERGAMO con il secondo posto nel salto in alto per l’Allievo EDOARDO STRONATI che arriva a 2,00m e sfiora anche 2,04m. Mentre pasticcia un po’ con la rincorsa il compagno di allenamento LUCA CORDANI che si ferma a 1,80m, ma si riscatta nel pomeriggio nei 60Hs approdando al PB e minimo per i campionati di categoria con 8”80. Bene le ostacoliste con FRANCESCA CAVALLI terza assoluta con 9”06 batt. E 9”08, mentre MIREA NEBULONI PB in 9”07 batt. e 9”09 e quarto posto. Bronzo anche per LAURA PIROVANO con 3,70m. Nei 60m femminile PB per VALENTINA CRIPPA con 7”98, GIULIA FEDELI 8”21, ALICE MICHELI 8”24, SILVIA ZUCCHETTI 8”28, CAROLINA CESI 8”37, GAIA SCARCIELLO 8”48. Al maschile RICCARDO ZAPPA 7”15, TOMMASO CATALANO 7”21, PIETRO MONOLO 7”29, JACOPO PATTARO 7”43

MAGGLINGEN PB per SARA GALULLO nei 60m con 8”07

PADOVA Prima giornata tanti nostri atleti e nell’asta bene LAURA PIROVANO che chiude la gara a 3,70m, ma con la convinzione di poter salire più in alto poiché ha sfiorato 3,90m. Nel lungo l’Allieva MATILDE GALBIATI 5,01m e nel peso IRENE BERTAZZOLI 7,96m. Le gare di corsa valevano anche come CAMPIONATO REGIONALE LOMBARDO ASSOLUTO ed ottimo secondo posto nei 3000m per MICOL MAJORI con 9’47”63, ARIANNA LOCATELLI quinta con 10’23”98 e SUSANNA DOSSI sesta con 10’30”56. Al maschile l’Allievo GIACOMO GALLIANI 9’53”95 Negli 800m ALICE NARCISO quarta con 2’18”78, quinta GIORGIA VALETTI con 2’19”27, settima SARÀ TREZZI con 2’20”64 e GIULIA PAPETTI 2’32”39. Nella gara maschile quinto MATTEO RODA con 1’57”31, sesto RICCARDO GENNARI LITTA con 1’57”57 e FRANCESCO CARLETTINI 2’09”57. Nei 200m gara sfortunata per CAMILLA VIGANO’ che pur correndo forte viene squalificata per invasione di corsia. PB per BEATRICE BURASCHI con 26”98, ottime le giovanissime sorelle al primo anno Allieve CARLOTTA VIGANO’ con 26”61, mentre ALESSIA ZELI 27”23, STELLA MANETTI 27”43. Al maschile il migliore è stato FRANCESCO GARGANTINI con 23”19, FILIPPO BERGAMASCHI 23”85, ANDREA BARAZZETTA 24”17, MARCO VARISCO 24”30, MATTEO REBUSCINI 24”44, DANIELE D’ORONZO 24”44, LEONARDO La seconda giornata un titolo Regionale e sempre femminile questa volta con la Junior ALICE NARCISO con PB di 4’37”43, quinta GIORGIA VALETTI con 4’49”27. Ottimo risultato nei 400m per lo Junior MATTEO RAIMONDI che si classifica terzo nel Campionato Regionale con PB di 49”51, ottimo anche RICCARDO SCHIATTI quarto con 50”03 e VITTORIO BRACCIA con 50”73, FEDERICO CESATI 51”46, FEDERICO TRUBIANI 52”08, ANDREA BARAZZETTA 52”24, ROSABERNARDINS 52”35, RAFFAELE VALOTA 52”53. Al femminile la migliore è stata CAMILLA VIGANÒ’ con 56”94 e 5 posto assoluto Lombardo, MARTA DE VECCHI 59”31, CARLOTTA VIGANÒ’ 1’01”19, MARIBEL CARLOS 1’01”36, ALESSIA ZELI 1’02”89 e MARIA BOTTONI 1’03”21

SARONNO Gara Regionale Ancora grande partecipazione nelle gare veloci: ALESSANDRO D’ORONZO 7”24 in finale, FILIPPO BERGAMASCHI 7”53, RYAN NOE’ 7”55. Al femminile RACHELE ROMANO 8”22, CARLOTTA MELI 8”40, MATILDE SALARO 8”47 Altri risultati: https://www.fidal-lombardia.it/ris/6437.1.htm

CROSS 5 Mulini CROSS INTERNAZIONALE Bella gara e in ripresa CHIARA SPAGNOLI che si classifica 15 nell’ 88mo CROS 5 Mulini

CREMONA Nella gara di getto del peso indoor ALESSIA MASIERO 10,70m

INDOOR BERGAMO 12 Gennaio 2020

Inizia la stagione indoor. Tanti atleti in giro per l’Italia e anche in Francia. Marco BIGONI ha esordito a MIRAMAS (Fra) con 8”10 sui 60Hs e7”13 sui 60m.

PADOVA: esordio nelle prove multiple per Laura PIROVANO con 2571p nell’eptathlon (10”06 60Hs-1,36m alto-7,91m peso-4,96m lungo-2’50”82 800m), negli 800m Alice NARCISO 2’17”18 e nei 1500m 4’43”51, GIORGIA VALETTI 4’41”51, Giulia PAPETTI 5’04”85. Nel triplo Daniele MARTELLI A 12,37m e Martino TOSANA 12,06m. Nei 400m Andrea ROSA BERNARDINS 53”33 e Alice MELONE 1’09”56.

AOSTA: 60Hs Matteo GALLI 9”37 batt e9”32 finale; 60m A Filippo BERGAMASCHI A 7”49 batt e 7”46 fin. Marco VARISCO 7”63, Matilde GALBIATI A 8”66, Camilla TERUZZI 8”88. BERGAMO: salto in alto Federica STELLA 1,63m e Ivan GRASSI 1,60m. Nei 60m ottimo esordio per Sofia BONICALZA con 7”66. PB per Camilla VIGANÒ con 7”90, Sara GALULLOcon 8”08, Valentina CRIPPA 8”15, Beatrice BURASCHI 8”18, Alessia ZELI A 8”24, Giulia FEDELI 8”28, Stella MANETTI 8”30, Alice MICHIELI 8”31, Silvia ZUCCHETTI 8”31, Gaia SCARCIELLO 8”37, Matilde SALARO 8”40, Greta CEREA 8”55, Cristina PARISI 8”76, Vittoria GRANATIERO 8”90. Al maschile ottimo l’esordio dello Junior Christian PREVITALI con PB di 7”04 in batt. e 7”01 in finale, Riccardo ZAPPA 7”11, Davide MONOLO 7”14, Giulio PANARA 7”21, Tommaso CATALANO 7”25, Riccardo FAITA 7”29 come Alessandro D’ORONZO, Lorenzo PAGANINI 7”41 nei 60m e 8”37 nei 60Hs, Stefano PAGANI 7”50, Luca SCHIEPPATI 7”51, Luca CASTIGLIONI 7”55. Nei 60Hs Mirea NEBULONI 9”14 in batt. e 9”21 in finale, Francesca CAVALLI 9”18 in batt e 9”24 in finale, Andrea MAPAU A 9”40 in finale. Al maschile Nicolò CHIAVERINI A 9”04 batt e 9”15 fin. Noe’ RYAN 10”04, Federico PATTANO 9”17.

VARESE: Giacomo BERNARDI 4,80m nell’asta e l’allievo Giovanni MARUCCHI 3,30m, mentre nel lungo Niccolo’ CHIAVERINI 5,82m.