CAMPIONATI ITALIANI ASSOLUTI – ANCONA e CROSS REGIONALE

BRONZO MICOL MAJORI 1500m

Gara più importante della stagione indoor. Tanta emozione per il record del mondo under 20 di LARISSA IAPICHINO nel salto in lungo e miglior prestazione mondiale di GIANMARCO TAMBERI nel salto in alto.
Tante belle gare e nel 1500m femminile, emozione anche per nostri colori con MICOL MAJORI che, con una gara con molta personalità, riesce ad agguantare un BRONZO importante con 4’17”55, che abbatte sia il personale all’aperto che indoor, segnando anche il RECORD SOCIALE sulla distanza.
Nei 60Hs LORENZO PAGANINI, sfortunato, pregiudica il suo risultato finale inciampando al primo ostacolo e chiude con 8”58, al di sotto delle sue possibilità.

SECONDA GIORNATA CAMPIONATI ITALIANI ASSOLUTI INDOOR
Anche nei 3000m MICOL MAJORI ha voluto dire la sua, con una gara molto decisa insieme all’amica e compagna di squadra SILVIA OGGIONI. Entrambe hanno finito con il personale e MICOL ha fatto segnare il secondo record Sociale indoor: quarta con 9’18”05 e SILVIA sesta con 9’28”01.
CHIARA GALA è incappata in una gara con una partenza poco decisa che ha pagato con risultato finale di 7”70. Sicuramente al di sotto delle sue potenzialità, ma saprà dimostrare il suo valore nelle gare all’aperto.

CAMPIONATO REGIONALE DI CROOS STAFFETTE- BOLGORE (BG)
Si torna di nuovo al cross sotto forma di staffette con 4×1000. Ottima la squadra femminile, seconda, composta da EMMA GATTI Allieva, SUSANNA DOSSI Junior, ALICE NARCISO Promessa e SARA TREZZI Assoluta.
Al maschile decima la squadra A  con LORENZO CANZI All, GIACOMO GALLIANI Jun, ZASSO MIRKO Promesse come ITHOCOR MELONI.
La squadra B ventunesima con MATTIA MAURO All, VALERIO BARBI Jun, FRANCESCO GALLIANI E LUCA CRESPI Ass.

24° CROSS della BOSCA MORBEGNO – MEETING INDOOR MASTER CASALMAGGIORE

Nella bellissima cornice di MORBEGNO si è svolto il classico cross della BOSCA, con un percorso veramente molto impegnativo. Ottimo quinto posto nella categoria Junior per MATTIA CAMPI mentre l’Allieva ALICE GIANBUSSO trentatreesima.
Il nostro MASTER SM60 GIORGIO PAGANINI ha conquistato il primo posto nella sua categoria nel salto in alto con 1,50m, e  nel salto in lungo con 4,50m.

PADOVA – MARIANO COMENSE

Mentre ad Ancona si svolgono i Campionati Italiani Allievi, nel resto d’Italia ci sono gare per le altre categorie.
PADOVA : alle 9 del mattino di domenica MICOL MAJORI corre un 1500m in solitario in modo molto deciso arrivando a fare il suo PB indoor e Record Sociale con 4’24”57 vincendo la gara, con al terzo posto la sua compagna di allenamento SARA TREZZI , anche lei al suo PB con 4’39”56, MIRKO ZASSO 4’26”36.
Nel pomeriggio negli 800m CHANTAL SCOTTI 2’19”28, NAUSICAA TARASCHI 2’32”09, al maschile LORENZO CANZI A 2’10”57.
A MARIANO COMENSE giornata di recupero dedicata ai lanci, annullati la settimana precedente per cattivo tempo. Ottimo il giavellotto 800gr di ANDREA CASELOTTI nel giovanile A/J, secondo, ma primo allievo con 51,47m. Come nel martello (6kg) dove MATTEO PERRICONE sempre nel giovanile  primo allievo con 47,78m è terzo giovanile. Nel peso assoluto primo FEDERICO GALBUSSERA con 13,23m. Nel disco assoluto quarto ARNALDO PINI con 41,07m e nel Martello assoluto LIGORIO ANGELO CALZETTA 37,24m e LORENZO BERTOCCHI nel giavellotto assoluto terzo con 52,11m.
Al femminile nel giavellotto giovanile prima allieva e seconda giovanile ALESSIA FORMENTI con 33,85m e GIULIA ZACCHETTI 26,60m.
ALESSIA MASIERO 10,93m nel peso e nel disco 20,21m. Nel martello Assoluto CHIARA FREDDI 38,62m e LILIA DOWZATSHAHI 36,05m. Nel giavellotto assoluto GAIA TICOZZI 37,07m e MICHELA RUISI 37,03m.

CAMPIONATI ITALIANI ALLIEVI – ANCONA

Giornata memorabile.
Come si suol dire “pochi ma buoni”, (causa norme anti COVID che hanno permesso a pochissimi la partecipazione ai Campionati), nel giro di pochi minuti per la nostra Società un ORO, con record Italiano di categoria nel salto in alto con 2,15m, EDOARDO STRONATI, allenato da Daniela Frasani, e BRONZO per  LORENZO BUSANA, allenato da Alessandro Labate, nel salto con l’asta con 4,20m al primo tentativo.

Il giorno prima anche ANTONY VINCENZO PALERMO ha eguagliato il suo personale nei 60m con 7”24 per la felicità di ANTONELLA MESSINA. Grandi ragazzi  e grandi coach!!!