GROSSETO CAMPIONATI ITALIANI JUNIOR E PROMESSE 11-13 giugno

Tre giornate, come sempre, indimenticabili. Tante emozioni, ma soprattutto tanto cuore da parte dei nostri atleti. Un medagliere pesante con due ORI, un ARGENTO e due BRONZI. gare di altissimo livello che dimostrano come sia viva la nostra atletica e in questa vetrina tanti dei nostri. Il risultato tecnico più importante è senza dubbio l’ ORO conquistato nei 400m da MATTEO RAIMONDI con uno splendido 46”91 (anche record sociale), ma soprattutto minimo per i Campionati Europei under 23 di TALLIN. Poi l’ORO inatteso, ma tanto voluto dalla staffetta 4×100, primi a parimerito in serie diverse, con l’ottimo 41”30 di THOMAS MILANI, GIOVANNI ROLFI, PIETRO MONOLO e FRANCESCO GARGANTINI che all’ultimo appoggio poi si è infortunato e così rinunciando alla bella 4×400. ARGENTO  nella 4×400 P/F guadagnato fino all’ultimo metro della 4×400 femminile con MARTA DE VECCHI, ALICE NARCISO (appena conclusi i 1500), CAMILLA VIGANÓ e BEATRICE ZELI con un ottimo 3’50”17. E due bronzi individuali: nel salto triplo FRANCESCA DI CERBO (il giorno dopo nel lungo 5,49m) con il PB di 12,72m e MATTEO RODA negli 800m con 1’53”18.
Tre quarti posti per LORENZO BERTOCCHI nel giavellotto con una gara ad alto livello con 62,59m; la 4×100 femminile con l’ottimo tempo di 47”15 con SARA GALULLO, BEATRICE ZELI, MARTA DE VECCHI e CAMILLA VIGANÓ, la 4×400 orfana di Gargantini con GIOVANNI ROLFI, ITHOCOR MELONI, KLAUDIO GJETJA e MATTEO RAIMONDI con 3’17”03. Quinto posto per FRANCESCO GARGANTINI nei 400m con grande PB di 48”22, nei 3000m un grande MATTIA CAMPI con 8’32”05 e nei 1500m sesto con 3’58”06. Settimo posto per la 4×400 orfana di Previtali e con l’inserimento poco prima in ultima frazione CANZI MATTIA, ANDREA ROSA BERNARDINS, MATTEO RODA e MARCO IUORIO. Per un soffio fuori dalla finale e noni Aalorenzo Paganini nei 110hs con SB di 14”97 e SARA MONTAGNA GRANATO nei 400hs con 1’03”91.
Nei 100m CHRISTIAN PREVITALI 10”95, nei 200m 22”01; GIOVANNI ROLFI 22”21 e PIETRO MONOLO 22”40 e CAMILLA VIGANÒ 25”22.
Nei 400m ottima BEATRICE ZELI con 55”77, MARTA DE VECCHI 57”77, e MATILDE SALARO J 59”76. Negli 800m PB di ITHOCOR MELONI con 1’53”76. ALICE NARCISO 2’17”97 negli 800m e 4’39”95 nei 1500m.
Due PB nei 400hs J con MARCO IUORIO con 55”62 e ANDREA ROSA BERNARDINS con 55”83. Peso e disco per ALESSIA MASIERO con 10,93m e 33,11m, mentre MICHELA RUISI 37,63m nel giavellotto.
Complimenti a tutti e grazie per le belle giornate fatte vivere alla Società !!!!!