Campionati Italiani Junior/Promesse ANCONA 6-7 Febbraio 2016

Come sempre sono state due giornate di gare fantastiche e dense di emozioni per tutti, con un bottino finale addirittura di un oro, quattro argenti e un bronzo, oltre al secondo posto Assoluto maschile Junior nel CDS di Società.

SABATO: Si inizia subito dalle batterie del sabato con i PB sui 60m di Elisa Tallini e Giulia Preda entrambe a 7″85; in semifinale poi si migliora Elisa con 7″80 e Giulia invece 7″86. Riccardo Zappa si guadagna la semifinale con 7″12, poi anche lui PB con 7″08, mancando per poco la finale. Giornata no per Francesca Gorno che viene squalificata per  partenza anticipata, dopo la gara. Personali anche per i quattrocentisti, anche se  niente finale per Greta Grecchi ottima con 58″34, come Federico Cesati con 50″75 e Riccardo Schiatti con 49″80.

DOMENICA: La prima medaglia la mette al collo Simone Bruno nel getto del peso che conquista l’argento con l’ottima misura di 16,59m. Intanto corrono le batterie sui 60Hs Marco Bigoni J 8″14 in semifinale e Matteo Di Prima P 8″60 PB. Batterie e PB anche per Sofia Bonicalza con 24″74, miglior tempo della finale. Marco PB in semifinale con 8″04 e in finale conquista il bronzo con 8″10. La finale dei 200m vede ancora il personale con Sofia Bonicalza con 24″70 e un bellissimo argento, con, forse, il rimpianto che poteva essere oro con una partenza più decisa. Intanto partono le serie degli 800m Junior con Lorenzo Cuzzolin, che compie il miracolo vincendo la serie con un grande 1’55″92,  che si trasforma, però, in vittoria assoluto dopo la lettura dei risultati dell’ultima serie. Grande felicità per Lorenzo che viene ripagato per tutti gli infortuni che lo hanno accompagnato nella sua breve, ma intensa carriera e la voglia di rivincita che lo ha sempre sostenuto insieme  all’allenatore  Matteo. Ancora ottima e decisa gara per Silvia Oggioni che conquista un bellissimo argento  conseguendo, oltre al personale, anche il RECORD SOCIALE con 9’45″98. Bene poi anche l’alto di Giulio Panaro testosterone cream in yangon, topomax at us pharmacy. che giunge sesto con 1,97m. Giornata sfortunata invece per tadalafil 20 mg for sale. Matteo Viscardi, influenzato, che conclude la sua gara con 1’56″47.

La giornata si conclude con la 4x1giro Junior che, inizialmente squalificata, viene riammessa con 1’44″06. Seconde, peccato,  per un centesimo. Giulia Preda, Greta Grecchi, Elisa Tallini e Sofia Bonicalza  possono così  mettere al collo la medaglia d’argento, festeggiando sul podio.