Campionati italiani ALLIEVI/E. RIETI

CAMPIONATI ITALIANI ALLIEVI/E – RIETI 16-17-18 giugno –
Tre giornate caldissime, con vento ballerino, sono state le caratteristiche di questi Campionati. Molti personali e diversi atleti premiati tra i primi otto.
Il primato dei podi sicuramente va a DAVIDE DONOLA, che si è classificato quarto nei 200m e quinto nei 100m, con il personale in ambo le gare, che dal punto di vista tecnico sono state eccezionali come risultati. 10″73 in batteria e 10″92 in finale. 21″96 in batteria e 21″87 +2.5w in finale. In questo ultimo anno ha dimostrato grande temperamento agonistico. Ha poi corso l’ultima frazione della 4×100 che, con le ottime prime tre frazioni di Cordani, Borsa e Villano, hanno concluso nell’ottimo tempo di 43″14, ma soprattutto al secondo posto assoluto. Bene anche nel suo giavellotto Lorenzo Bertocchi che in finale è ottavo con 55,18m mentre nelle qualificazioni 55,20m. Matteo Borsa 6,58m nel lungo nono, Luca Cordani 1,85m in alto; Martino Bertocchi 58″07 nei 400hs. Nei 400m Cristoforo Masiello 52″11 e Francesco Gargantini 52″30, mentre nei 1500m Luca Rossi 4’27″39. Paolo Villano 11″48 nei 100m
Al femminile il risultato migliore è stato ancora la staffetta 4×100 dove si sono ancora migliorate fino a 49″30 giungendo ottave Galullo, De Vecchi, Carolina Cesi e Micheli.
Ottime le giavellottiste con Sara Crespi (nei 100hs 17″23) e Giulia Terreni in finale dove si classificano quarta con 42,38m la prima è ottava con 40,07m la seconda; giornata no invece per Michela Ruisi che si ferma a 37,14m. Decima nel peso Alessia Masiero con 12,88m in qualificazione è 12,19m in finale. Clara Lucarelli 10,76m nel peso e 26,20m nel disco. PB per Marta De Vecchi con 12″69 nei 100m e 26″10 nei 200m. Alice Odoardi 11,06m nel triplo. Undicesima posizione nel suo Eptathlon per Mirea Nebuloni con un totale di 4.228 punti con questi parziali: 100hs/15″04-alto/1,44m-peso/9,07m-200m/26″81-lungo/5,04m-giav/28,86m-800m/2’36″37. light blue viagra, penicillin without going to doctor. ritalin buy uk.