CAMPIONATI ITALIANI ALLIEVI/E – RIETI

CAMPIONATI ITALIANI ALLIEVI/E – RIETI

Ottima PRIMA GIORNATA ben tre finalisti, ma soprattutto belle prestazioni vicine al personale con un atleta alla sua prima esperienza di Decathlon GABRIELE ERBA, al primo anno di categoria con cinque gare fatte (100m 12”07, lungo 5,87m, peso 9,31m, alto 1,65m, 400m 56”65).
Basta un salto per fa guadagnare la finale con 1,91m ad EDOARDO STRONATI ripresosi bene da un infortunio.
Finale dei secondi per ANDREA ROSA BERNARDINIS con 56”86 e bene anche FILIPPO BERGAMASCHI con 58”35. In finale anche ANDREA CASELOTTI con un lancio di giavellotto a 58,88m. ALESSIA FORMENTI si migliora nella suo giavellotto sfiorando la finale con 34,43m e MATTEO PERRICONE, in giornata no nel suo martello, finisce a 39,06m.
SECONDA E TERZA GIORNATA.
Dopo una bella prima giornata con tanti risultati positivi e finalisti, la seconda e la terza sono state entusiasmanti con momenti veramente emozionanti.
Inizia tutto nella mattina di sabato dove EDOARDO STRONATI con una gara con attimi di suspence ed emozione,  in un anno particolare dove ha dovuto superare un infortunio dopo la impressionante misura di 2,10m, che lo ha portato inaspettatamente in cima alla classifica Nazionale, finalmente si può esprimere in questi Campionati che insieme alla sua l’allenatrice Daniela, riesce a gestire momenti che sembravano oramai compromessi, trasformandoli in una vittoria con 2.08m, ma soprattutto con l’ORO tanto sognato.
Bravo Edoardo e brava Daniela !!!!!
Ma la giornata sembra non finire mai e le gare si susseguono a ritmo frenetico: i 400m M e F con ANDREA BARAZZETTA 52”10 e MARIACHIARA BOTTONI 1’02”61. Poi i 400hs con i quasi personali di ANDREA ROSA BERNARDINS che conquista la finale dei secondi con 56”86, FILIPPO BERGAMASCHI 58”35. LORENZO BUSANA conquista la finale nell’asta con 4,10m eguagliando il personale. Nel triplo femminile ALESSIA ZELI  10,90m e ANNACHIARA GIRARDI 10,30m, nella gara maschile DANIELE MARTELLI 13,24m. A fine serata finale entusiasmante di ANDREA CASELOTTI che nel giavellotto conquista il sesto posto con 59,07m misura vicina al suo personale. Infine il Decathlon con  le ultime 5 gare che hanno regalato a ANGELO ERBA ben 4705 punti che ha festeggiato insieme a tutti i compagni d’avventura nel classico giro di pista a torso nudo e inchino finale accompagnati dagli applausi dello stadio.
La terza e ultima giornata vede i 100hs di ANDREA HAPAU che fa segnare il personale con 15”44. E inizia la finale dell’asta dove il nostro LORENZO BUSANA migliora ancora il PB a 4,15m e conquista un sesto posto meritatissimo.
A chiusura del campionato la classica staffetta del miglio dove come sempre le nostre squadre sono riuscite ad emozionarci fino all’ultimo metro offrendo il meglio di se stessi. Così la squadra maschile con determinazione conquista un bronzo sognato correndo in 3’26”30 dimostrando grande carattere combattente  BERGAMASCHI, CASTIGLIONI, BARAZZETTA e ROSA BERNARDINS con una media al disotto dei propri personali in linea.
Combattenti anche le ragazze con  BOTTONI, CEREA, VIGANÓ’ e ZELI che con 4’10”86 hanno dimostrato grande agonismo in gara.
La ciliegina sulla torta arriva alla fine dove la squadra MASCHILE conquista, per la prima volta in assoluto, il quarto posto nel Campionato Italiano di Societa’ Allievi (su più di 190 Società partecipanti) grazie alle ottime prestazioni ottenute dai ragazzi.
Bene anche la squadra femminile che pur non coprendo tutte le gare si classifica al ventesimo posto sempre con quasi 200 Società partecipanti.
COMPLIMENTI ai ragazzi, ma soprattutto ai Tecnici che li seguono con grande passione e soprattuttoGRAZIE per i bei momenti passati insieme in questo bellissimo fine settimana.
Infine la sorpresa di un saluto alla squadra del nostri affezionatissimi SIMONE COLLIO e la moglie IVET LALOVA, due Campioni di grande esempio a tutti i ragazzi.