SECONDA FASE CDS ASSOLUTO CINISELLO BALSAMO F -CHIARI M.

Naturalmente fine settimana da cardiopalma: la squadra femminile si batteva per il ritorno all’argento, mentre quella maschile la permanenza in oro. Il primo obiettivo sembrerebbe raggiunto, dai risultati Nazionali delle altre Regioni, mentre per il secondo, qualche rimpianto per la sfortuna che ha voluto, soprattutto quest’anno, baciare qualche nostro atleta. La bella notizia sarà che probabilmente le due squadre combatteranno insieme alla fase Nazionale del 23-24 giugno a BERGAMO. Ma andiamo alla cronaca delle due sedi:

CINISELLO BALSAMO: la squadra femminile è riuscita con grinta a migliorarsi ancora, di rilievo molti risultati a cominciare dall’ottimo tempo negli 800m fatto segnare da Micol Majori di 2’11″44 e Arianna Locatelli 2’17″03; prove generali di Ilaria Verderio nei suoi 400hs controllando solo a prima parte in 59″13 e Mirea Nebuloni 1’05″16 e PB NEI 400m con 59″65. Ottima Gaia Ticozzi con 40,33m nel giavellotto e 33,79m nel disco. PB anche per Sara Trezzi nei 1500m con 4’40″13 e SB per Francesca Cavalli nei 100hs con 14″84. Bel rientro di Francesca Marchini nell’alto con 1,63m minimo anche per i Campionati di categoria. PB per Rachele Romano nei 100m 12″71 e Sara Galullo 12″80 e PB nei 200m con 26″03 come Chiara Ramponi 26″04, Beatrice Buraschi 27″47. Migliora anche la 4×100 con 48″59 di Romano, Ramponi, Preda e Buraschi. Tutti i risultati: http://www.fidal.it/risultati/2018/REG17648/Index.htm

CHIARI: due giorni di fibrillazioni, consapevoli che solo un miracolo avrebbe potuto tenerci in ORO. I ragazzi hanno fatto l’impossibile per dare il meglio, a cominciare dal salto con l’asta, dove Giacomo Bernardi ha portato il cuore oltre i 4,80m dopo un lungo periodo di ripresa dopo l’operazione. Mattia Cella ha eguagliato il suo PB nei 400m vincendo la gara con un entusiasmante 47″76 e il giorno dopo ancora un ottimo 200m con 21″79. Che dire del capitano Marco Govoni che dopo aver fatto segnare il PB nel lancio del disco con 45,14m si conferma nel peso con 16,32m. Leonardo Cuzzolin arriva al minimo per i Campionati Italiani Assoluti con un ottimo 1’52″16. PB per Alessandro Redaelli nei 400hs con 55″26 e minimo per i campionati di categoria per Luca Giussani con 56″39. Grande Giulio Panara che vince la gara del lungo con 7,24m. Alberto Messina lancia il martello a 44,15m. Vince la gara dei 3000st con l’ottimo tempo di 9’25″61 Matteo Borgnolo. Nei 1500 Stefano Carcano 3’58″28. Torna a lanciare solo con il cuore il suo giavellotto Davide Bosani a 54,76m. Nell’alto i giovani con 1,89m di Luca Cordani e 1,86m dell’Allievo Fabio Pesenti. Nei 100m Mattia Donola 10″93, Davide Monolo 11″11 e 22″44 e Andrea Sollazzo PB 11″19. SB per Andrea Schiatti nei 400m con 49″28. Ottimo tempo per la 4×100 junior di Rivolta, Gjetja, Tanzilli e Donola con 42″19. Tutti i risultati: http://www.fidal.it/risultati/2018/REG17647/Index.htm

UN GRANDE GRAZIE A TUTTI 👏😊👍