SAVONA e SARONNO

SAVONA e SARONNO

SAVONA ottime prestazione per MATTEO BRIVIO con 10”87 e bene anche il saltatore GIULIO PANARA che nel salto in lungo chiude con 7,32m e Marta De Vecchi che corre i 400m 59”87.

Fine settimana a SARONNO con tempo bello, ma molto variabile per il vento. Le gare della prima giornata sono state caratterizzate da forte vento contro nel rettilineo finale, quella della secondo invece a favore con raffiche anche di +2.5. Nonostante tutto, buone prestazioni sia nel mezzofondo che nella velocità. Ottimo 1500m in solitaria per Chantal Scotti che frantuma il proprio precedente personale e chiude vincendo in 4’44”74, Giulia Papetti 5’01”95. Bene anche l’esordio sulla nuova distanza dei 3000m per Susanna Dossi che vince in 10’26”67. Bene anche il giovane Matteo Roda A con PB negli 800m con 1’57”32 e terzo posto; Raffaele Valota 1’57”80; Gabriele Mameli  2’03”82; Luca Biscuola 2’08”02; Luca Crespi 2’09”30; Giacomo Galliani 2’18”42 mentre il fratello Francesco nei 3000m 9’54”82. Nella velocità bene i 400m con il PB del giovane Francesco Gargantini J con 50”42, Tommaso Catalano alla sua prima esperienza sulla distanza 50”63, poi il giorno dopo PB nei 200m di 22”42, Andrea Rosa Bernardins A 54”09, Andrea Baroni 55”27, Lorenzo Bonora 56”36 e Mattia Evangelista 59”38; nelle ragazze Valeria Brambilla 1’05”49 e Alice Melone 1’07”60. Nella velocità corta buone prestazioni per l’Allieva Giulia Fedeli con 100m 12”67 (-1.2) mentre nei 200m 25”64 ventosi. Valentina Crippa 13”12, Carolina Cesi 13”21 e 26”40, Silvia Zucchetti 13”33, Lisa Chindamo 13”42, Aurora Colombo 14”00, Yasmin El Dosoky 14”23 ed Emilia Morosan 14”80, ancora nei 200m Maribel Carlos 26”34, Greta Cerea 27”58. Al maschile bene i 200m di Mattia Cella con 21”93 ventosi, mentre Stefano Assandri 22”28 regolari, Paolo Villano 23”71, Victor Paddeu 23”82, Alessandro D’Oronzo 23”84 e 11”75, Mattia Alfano 24”32. Nei 100m molto disturbati dal vento contro Davide Monolo 11”40, Riccardo Faita 11”48, Pietro Monolo 11”56, Stefano Tanzilli 11”76, Mattia Alfarano 12”30.