ROVERETO  Campionati Italiani Assoluti

ROVERETO Campionati Italiani Assoluti

Grande risultato di squadra dei nostri ragazzi alla manifestazione TOP dell’Atletica Italiana. Ai Campionati Italiani Assoluti di ROVERETO la nostra Società si è classificata al nono posto medicina mas barata que la cialis, direct rx pill. della brand cialis lilly online. Coppa Italia, quinta Società civile e seconda società Lombarda, subito dietro la Riccardi ottava. Complimenti a tutti !!

Il successo è frutto di tanti personali stagionali e soprattutto di tanti atleti classificati tra i primi 12.

Il miglior piazzamento è di Marco Gelati quinto nel salto in alto, anche se la prestazione di 2,11m non lo ha molto soddisfatto; invece molto soddisfatto del suo ottavo posto Marco Govoni che oltre al piazzamento azzecca anche la sua misura migliore dell’anno con 15,75m nel peso ; Giacomo Bernardi, ripresosi dal lungo infortunio, riesce a salire a 4,90m nel salto con l’asta, agguantando anche un ottimo nono posto. Mario Scapini, non ancora soddisfatto per la sua conduzione gara, che lo porta a non entrare per un soffio in finale degli 800m, chiude al decimo posto con 1’52″37,  con il rimpianto di poter fare meglio .

Mattia Cella ha pagato il suo stato un po’ febbricitante chiudendo in un, per lui normale, 48″68 nei 400m, come Davide Bosani, che non riesce ad infilare la sua solita spallata e si ferma a 56,89m nel suo giavellotto.

Soddisfatti gli staffettisti che fanno segnare sia nella 4×100 che nella 4×400 due migliori prestazioni stagionali, ma soprattutto settimo posto per la prima staffetta con Tagliapietra-Cella-Frassini-Comerci in 41″74 e ottavo posto per la seconda con Denaro-Scapini-Comerci-Cella in 3’15″65.

Nelle ragazze personale ancora abbassato nei 3000 siepi per Federica Galbiati con 11’10″93 e ancora bene nei suoi 100Hs Francesca Cavalli con 14″73. La staffetta 4×100 con una composizione rimaneggiata con Gorno-Cavenago-Dell’Orto-Cavalli, ha avuto qualche problema nei cambi che hanno condizionato il risultato finale in 48″49.