ANCONA-BERGAMO-SEVESO

CAMPIONATI ITALIANI ASSOLUTI: partecipazione limitata a questi Campionati Italiani, sia per infortuni che per scelte tecniche legate al periodo. PB per Sofia Bonicalza nei 400m con 55″60 e per Giorgia Valetti nei 1500m con 4’32″01. Ottimi anche gli 800m di Leonardo Cuzzolin che vince la terza serie con 1’52″31, più sfortunato Matteo Viscardi che sul rettilineo riceve un colpo mentre è lanciato verso l’arrivo è conclude in 1’53″26. Non è giornata anche per Marco Bigoni che colpisce i primi tre ostacoli e conclude i 60hs in 8″12 fermandosi alle batterie. Giulio Panara paga l’emozione e, questa volta, ci ferma a 7″05. A concludere le due giornate la 4x1giro, come al solito rimaneggiata più volte e Davide Comerci, Klaudio Jetja, Leonardo Cuzzolin e Giulio Panara concludono brillantemente la gara vincendo la quarta serie con il record sociale, ma vengono squalificati per due appoggi sul limite della corsia nella seconda curva. Peccato !

BERGAMO GARE REGIONALI: PB nei 60m per Camilla Vigano’ con 7″99 e per Beatrice Buraschi con 8″17, Alice Micheli 8″18, Sara Galullo 8″31, Silvia Zucchetti 8″51, Martina Guadagno 8″74, Rebecca Colombo 8″95, Angela Villa 9″13, Martina Bonin 9″86. Nei 60hs Mirea Nebuloni 8″89. Nella gara maschile PB per Lorenzo Paganini con 7″23, Jacopo Pattaro 7″31, Luca Cordani 7″37, Andrea Sollazzo 7″37, Luca Schieppati 7″42, Francesco Arreghini 7″61, Stefano Pagani 7″62, Alessandro La Rovere 7″71, Daniele Monti 8″20, Paolo Pigliafreddo 8″34, Giorgio Paganini 8″70. Nei 60hs Luca Cordani 8″58.

SEVESO CROSS PER TUTTI: nel classico CROSS Milanese Andrea Lanza 9°, Max Novarina 12°, Luca Crespi 32°, Alessandro Labate 72°.

CROSS 5 MULINI

Buona rappresentanza dei nostri colori alla classica gara di CROSS 5 Mulini a S. Vittorie Olona.
Tra gli allievi Riccardo Amadori ha fatto una gran gara arrivando 9°  in 14’34” su 4,250 m  – 37° Niccolò Politi e 45° Francesco Carlettini
Negli juniores, gara internazionale, grande risultato per Federico Castrovinci anch’egli 9° con una gara tutta all’attacco 8 km in 29’01” e un buon 16° posto per Andrea Gattoni.
Nell’assoluto, gara internazionale, si è difeso Giuseppe Fontana 42° mentre nelle allieve buon piazzamento per Debora Bono 12° classificata

 

ULTIME NOTIZIE

Dopo i successi dei Campionati Italiani di categoria, bella notizia per due dei nostri atleti più qualificati alle indoor: convocazione per MATTIA DONOLA (200m e 4×200) e KLAUDIO GJETJA (400m) per la Nazionale indoor under 20 ITA-FRA-GER di NANTES (FRA) sabato 3 marzo 2018. KLAUDIO già Campione Europeo 4×400 Grosseto 2017, MATTIA al suo esordio con la maglia azzurra. COMPLIMENTI RAGAZZI e in bocca la lupo !!!!

CAMPIONATI ITALIANI ALLIEVI/E ANCONA 10-11 febbraio – CLERMONT FERRAND (FRA) Campionati Francesi

Anche questi Campionati Italiani di Categoria si sono conclusi con tanti bei risultati, molti atleti portano a casa il loro PB, e soprattutto è arrivato un incredibile bronzo nella gara dei 400m con CRISTOFARO MASIELLO che conquista la finale con il PB di 51″19, ma in finale corre con una tale determinazione che sorprende tutti. Il responso sarà bronzo e PB in 50″73. Complimenti !! Complimenti anche al triplista Martino Tosana che si migliora di quasi mezzo metro portando il PB ad un interessante 13″48. Due PB anche per Marta De Vecchi nei 60m 8″16 e 26″48 sui 200m. Le due ostacoliste accedono entrambe alla semifinale con i loro PB: Mirea Nebuloni 8″99 (ma incapperà in una partenza falsa e non potrà correre la semifinale), mentre Sara Montagna Granato 9″30 in batteria e poi 9″29 in semifinale. Alessia Masiero invece non riesce a imprimere la sua potenza al peso e si ferma a 11,80m. Conclude la manifestazione la solita 4x1giro, questa volta, per noi, solo femminile, con 1’48″90 composta da Alice Micheli, Mirea Nebuloni, Sara Montagna Granato e Marta De Vecchi.

CLERMONT FERRAND (FRA)

Dopo il quinto posto ai Campionati Italiani Promesse  sui 400m, Sofia Bonicalza, questa volta, torna ai suoi 200m ai Campionati Nazionali Francesi Promesse, giungendo terza con un ottimo 24″05 (in batteria 24″12). Marco Bigoni, dopo l’argento ed il personale sui 60hs di Ancona ha corso le batterie dei Campionati Promesse Francesi in 8″09, le semifinali in 8″02 e in finale chiude in 8″26.