CDS E CAMPIONATO REGIONALE ALLIEVI/E – CHIARI 15-16 settembre

Il periodo non è certo favorevole per le prestazioni, ma nonostante ciò tanti bei risultati hanno caratterizzato questi campionati. Ben cinque titoli Regionali con ALESSIA MASIERO nel getto del peso con un ottimo 13,59m, nel giavellotto LORENZO BERTOCCHI lancia il suo attrezzo a 55,36m, nei 400hs Vittoria sia nella gara femminile che in quella maschile con MIREA NEBULONI con 1’08”60 e grande PB per MARCO IUORIO con 55” (tempo di rilevanza Nazionale) e a chiusura della Manifestazione titolo nella 4×400 con MARCO IUORIO, FRANCESCO GARGANTINI, VICTOR PADDEU e CRISTOFARO MASIELLO.
Nel giavellotto anche un bel argento per MICHELA RUISI con 36,20m. Sono saliti sul podio anche nei 400hs MARTINO BERTOCCHI quinto con 58”64 e settimo nel peso con PB 11,98m, nel giavellotto Quinta ALICE MASCHERONI con 30,44m, come ALICE PANARA nel salto in alto con 1,53m e sesta MIREA NEBULONI nei 110hs 15”64 (batt.15”27).
ALICE MICHELI 13”51 nei 100m, LUISA CHINDAMO 13”56. Nei 400m MATILDE SALARO 1’02”88 e ottava; FRANCESCA PREMOLI 5’17”21 nei 1500m e 2’31”87 negli 800m. Nel martello LILIA DOWLATSHAHI 37,85m. MARTA DE VECCHI nona nei 200n con 27”06. CLARA LUCARELLI settimo nel disco con 27,38m. Al maschile nei 200m CRISTOFARO MASIELLO 23”27, FRANCESCO GARGANTINI 23”43 ,VICTOR PADDEU 24”14. MATTEO RODA negli 800m 2’02”45 e nei 1500m 4’13”98.
Nei 400m FEDERICO TRUBIAN 53”14, nei 110hs FEDERICO PATTANO 16”56; nell’alto FABIO PESENTI 1,76m, nel lungo FEDERICO VERONICO 5,44m e nel triplo FABIO PESENTI 11,44m. STEFANO GALLUCCIO 55,36m nel disco, nella marcia FRANCESCO CARLETTINI 29’40”95; nei 2000st NICOLÒ POLITI 6’50”12, mentre nei 3000m RICCARDO AMADORI 9’27”23 e nel martello YOANN SECCI 35,97m.
Alla fine nella classifica regionale del CDS la squadra femminile è quarta e quella maschile quinta. Complimenti a tutti e appuntamento tra quindici giorni alla finale Nazionale. Per tutti i risultati:

http://www.fidal-lombardia.it/ris/5746.1.htm

 

5 MEETING ATHLETIC ELITE CAMPO XXV APRILE

Tanti atleti e tante belle gare hanno contraddistinto questo bel Meeting che raccoglie centinaia di persone sulla pista del XXV aprile di Milano, e anche molti dei nostri si sono distinti in questa Manifestazione.

A cominciare dal nostro estroso José Garcia Luna che torna in pista dopo diversi mesi di stop per un infortunio importante, ma con la sua solita carica di simpatia vince i 200hs con un buon 25”36 e poi nei 100m 11”45. Mattia Donola alla fine e’ quarto con un buon 11”98, Stefano Assandri 11”18, Riccardo Zappa 11”38.Nella gara femminile Giulia Preda terza con 12”13 e Sara Galullo 7 con 13”19, Silvia Zucchetti 13”38. Nei 300m Paola Boateng 42”93 e al maschile Alessandro Redaelli 36”52 e Tommaso Galluccio 36”67. Negli 800m Arianna Locatelli quarta con 2’16”12, Chantal  Scotti  2’20”40, nella gara maschile Christian Arici 1’58”64, nei 1500m Leonardo Cuzzolin 3’55”06 e Stefano Carcano 3’58”49. Per  tutti i risultati

 

http://www.fidal-lombardia.it/ris/5745.1.htm

 

 

CAMPIONATI ITALIANI ASSOLUTI – PESCARA 7-8-9 settembre

Data infelice per questi Campionati Italiani, ma nonostante tutto diverse soddisfazioni per la Società hanno illuminato le tre giornate con un tempo alterno. La prima soddisfazione è arrivata dal inossidabile MARCO GOVONI, che ancora una volta ha dimostrato grande carattere conquistando il quinto posto assoluto nel getto del peso con 16,53m. Stesso piazzamento per la 4×100 che fino all’ultimo indecisa nella formazione, è riuscita ha dare più del 100% con dei cambi e frazioni impeccabili. 41”33 il risultato finale di GIULIO PANARA, DAVIDE COMERCI, MATTEO BRIVIO e MATTIA DONOLA. L’apoteosi e’ arrivata all’ultima gara, dove i nostri atleti, come al solito, hanno corso con il cuore e ci hanno regalato un bellissimo terzo posto vicino al record sociale con 3’13”72. Si sono tutti superati DAVIDE COMERCI, LORENZO CUZZOLIN, RICCARDO SCHIATTI e MATTIA CELLA. Nelle altre gare individuali,l’estate si è fatta sentire nella forma, anche se tutti hanno cercato di dare il meglio. GIACOMO BERNARDI, dopo una qualificazione sotto l’acqua non è riuscito a saltare. Come GIULIO PANARA, che ha litigato con la rincorsa, finendo con 5,46m; LEONARDO CUZZOLIN nei suoi 800m non è riuscito ad esprimersi al meglio chiudendo in 1’52”45. Giornata no anche per FEDERICO CESATI che, sbagliando il primo ostacolo, ha pregiudicato tutta la gara con 54”50. MATTIA DONOLA, non è riuscito a ripetere il lanciato della staffetta ed ha chiuso i suoi 200m con, un comunque buono, 21”89. Ben tornata invece SILVIA OGGIONI canadian pharmacy non perscription.   nei 3000st che veste la maglia dell’Aeronautica e giunge sesta con 10’38”19 ed ERICA SORRENTINO in 11’32”25. MICOL MAJORI, ben lontana dal suo personale, nei 1500m chiude in 4’43”67 come GAIA TICOZZI che conclude la gara del giavellotto con 35,97m. Sicuramente la data di questi campionati non ha giocato a favore degli atleti !!

OTTAVO MEMORIAL MARCO ROTTA

Serata speciale dove tanti ex atleti sono venuti per passare una serata nel ricordo di un amico, ma anche gare di corsa di ottima qualità ieri a Cernusco sul Naviglio (MI) nell’ottavo Memorial Marco Rotta. Grande 400 maschile vinto da Brayan Lopez (Athletic Club 96 Alperia), argento europeo Under 20 con la 4×400 nel 2015, 47.18 davanti alla riserva azzurra della staffetta del miglio a Berlino Mattia Casarico (GS Bernatese), autore di 47.48. davanti al nostro Mattia Cella con 48.49. La seconda serie è stata vinta da Davide Comerci con 49.61, Alessandro Redaelli 50.13, Andrea Baroni 53.52, Davide Crespi 54.80, Francesco Carlettini 56.58 e Luca Randazzo 57.46. Il giro di pista femminile applaude invece Ilaria Verderio (Fiamme Gialle/Pro Sesto), che correva con i colori della Pro Sesto quando nella specialità raggiunse la finale olimpica giovanile a Nanchino 2014, con 55.37 avvicina sensibilmente il primato della manifestazione da lei stessa detenuto con 55.11 (2016). Chiara Ramponi vince la seconda serie con 1.01,27 e Paola Boateng 1.01.70.

Spettacolo pure negli 800. In campo femminile cade il record del meeting detenuto dal 2011 da Emanuela Baggiolini (2:11.22): una prima serie molto veloce viene vinta da Najla Aqdeir (Bracco) in 2:09.80 mentre la nostra junior Arianna Locatelli, sesta, si migliora di oltre un secondo con 2:13.69, davanti a Micol Majori buy dexamethasone online. con 2.14.96. La seconda serie è vinta da un’altra atleta di casa Chantal Scotti con 2.16.05, Giulia Papetti 2.24.47 e Francesca Villa 2.32.71. Prima serie lanciata su ritmi significativi anche in campo maschile: vinta da Federico Maione, l’under 23 della Cantù Atletica che toglie un decimo al PB correndo in 1:50.67. Il nostro Leonardo Cuzzolin è secondo in 1:53.13 e precede il compagno di allenamento Stefano Carcano (PB a 1:53.23), Matteo Viscardi 1.56.30, Christian Arici 2.00.54, Gabriele Mameli 2.01.24, Mirkp Zasso 2.07.11, Luca Crespi 2.09.34, Simone Bonfichi 2.14.18 e Andrea Gattoni 2.16.12.

Nel lungo uomini: Giovanni Cordella (Atl. Scafati) con 6.90m supera il nostro Giulio Panara per 1cm, 6.89m, terzo lo Junior Matteo Borsa con 6,37m . Il lungo donne va all’eptatleta Erica Monfardini (Bracco) con 5.44m, Sofia Comitani 5,09m, Alice Panara 4,55m e Gaia Ambrico 4,44m.