FINALE NAZIONALE ORO CDS UNDER 23 – 14 e 15 Settembre

FINALE NAZIONALE ORO CDS UNDER 23 – 14 e 15 Settembre

La data non ha certo favorito la buona forma degli atleti, in più una lunga serie di infortuni ha favorito la mancanza di tanti BIG, ed il risultato è stato probabilmente al di sotto delle aspettavi anche se ci sono state comunque diverse belle individualità. A cominciare dal nostro bi-medagliato agli Europei under 20 MATTIA DONOLA che, come sempre, ha contribuito in modo egregio al risultato della squadra (argento nei 100m e 200m con ottimi 10”86 e 21”53) anche se un piccolo rammarico è per la staffetta (Monolo-Rolfi-Faita-Donola), che, con pasticcio al secondo cambio, (e squalifica successiva) ha pregiudicato il risultato di squadra finale per non copertura di gare Junior sufficienti. Ottimo anche VITTORIO BRACCIA, che, dopo un lungo infortunio, si è ripreso molto bene con un argento negli 800m in 1’55”76 e partecipando poi con ROLFI, CESATI e CARCANO alla 4×400 con il settimo posto complessivo in 3’24”66. Bene AYYOUD EL BIR argento nei 1500m con 3’56”67 e bronzo nei 5000m con 15’08”75. Altri due bronzi con FEDERICO. CESATI nei 400hs con 55”93 e SIMONE BRUNO nel peso con 15,79m. Bene i 110hs di LORENZO PAGANINI con 15”81. Nell’alto LUCA CORDANI 1,90m; GIULIO PANARA, pasticciando sempre con la rincorsa chiude con un mediocre, per lui, 6,64m nel lungo mentre MARTINO TOSANA 13,34m nel triplo. Nel disco ANDREA PIZZIRUSSO 39,34m, nel giavellotto LORENZO BERTOCCHI 50,79m, nel martello PAOLO VILLANO 34,03m. Sfortunato FRANCESCO GARGANTINI che si infortuna proprio in gara però chiude i suoi 400m con 55”94 e MIRKO ZASSO nei3000st 10’50”69. La squadra femminile completamente rivista per i numerosi infortuni ha conquistato un argento con LAURA PIROVANO sempre presente nell’asta con un ottimo 3,60m (stessa misura della prima classificata). Buono il bronzo di ARIANNA LOCATELLI nel 3000st con 12”01’02 che poi il giorno dopo corre i 400hs concludendo la gara in 1’11”68. Ottime le due mezzofondiste ancora al top: ALICE NARCISO quinta meglio 800m con il SB di 2’17”01 e GIORGIA VALETTI anche lei SB nei 1500m con 4’39”30. Tour de force per la giovane VALENTINA CRIPPA che ha corso i 100m in 12”96, i 200m in 27”28 e la 4×100 con SIRONI, CESI, DE VECCHI in 49”93. Impegno pesante anche per MARTA DE VECCHI con i 400m in 1’00”99, 4×100 e 4×400 insieme a NARCISO, CESI, VALETTI in 4’07”02. Sesto posto per ALESSIA MASIERO nel peso con 11,21m, come GAIA TICOZZI nel giavellotto (pur dolorante alla schiena) con 39,71m e nel disco ottava con 32,28m. Stessa posizione per ALICE PANARA nell’alto con 1,55m. Nel lungo CAMILLA GRANDI 5,03m, nel triplo FRANCESCA DI CERBO 11,28m e nei 100hs MIREA NEBULONI 16,14m.