CAMPIONATI ITALIANI ALLIEVI/E indoor ANCONA

Prima giornata con tanti personali per i nostri giovani atleti. MATTEO RODA, con poca esperienza sulla distanza indoor degli 800m chiude una bella gara all’ottavo posto assoluto con 2’03”58. Personali anche per MATTEO IUORIO 10mo assoluto sui 400m con 51”09; personale anche per ALESSANDRO D’ORONZO sui 60m con 7”28 e GIULIA FEDELI nei 400m con 1’00”74.
Nella seconda giornata ancora un podio per SUSANNA DOSSI sesta posizione nei 1500m con un ottimo 4’47”49. Nei 60Hs FEDERICO PATTANO 8”89 e SARA MONTAGNA GRANATO 9”48.

INCREDIBILI CAMPIONATI ITALIANI INDOOR J/P

Oltre l’emozionante ORO di MARCO BIGONI nei 60Hs con 7”93, ecco le altre BELLE medaglie: ORO 4x1giro Junior  M con TANZILLI-GARGANTINI-MONOLO-DONOLA; ARGENTO LAURA PIROVANO salto con l’asta; 4 BRONZI con le due staffette Junior F  con CRIPPA-VIGANO’-GALULLO-ZELI, Promesse M con MONOLO-CESATI-PANARA-GJETJA; LEONARDO CUZZOLI negli 800m e MATTIA DONOLA nei 200m
Ancora tante altre belle gare per i nostri atleti e pioggia di PERSONALI in particolare anche TRE RECORD SOCIALI INDOOR storici : oltre quello di MATTIA DONOLA nei 200m con 21”71 scavalcando il GRANDE SIMONE COLLIO e conquista anche la finale dei 60m con 6”93, che poi non corre per un piccolo risentimento, chiudendo quindi all’ottavo posto. Nei 1500m P/F MICOL MAJORI segna il proprio PB e record sociale (precedente Melania Minetto 2002) con un quarto posto nella gara e 4.27.81, quarta anche nei 3000m con PB di 9.39.70. GIULIO PANARA fa un salto incredibile conquistando il quarto posto con 7,58m (stessa misura del terzo) il proprio PB assoluto, record sociale indoor, scavalcando il nostro Nazionale Italo/Svizzero Gregory Bianchi.
Prestazione al di sotto delle sue potenzialità per il nostro pesista SIMONE BRUNO, che nella foga di voler fare, non riesce a rimanere in pedana facendo ben cinque nulli, ma conquistando ugualmente il sesto posto con 14,65m. Allo stesso modo ALESSIA MASIERO al suo esordio nella nuova categoria si ferma a 10,80m con il nono posto. Personale indoor nel salto in lungo per SOFIA COMITANI che salta 5,54m, la Junior FRANCESCA DI CERBO 5,29m nel lungo e 11,75m nel triplo. CAMILLA GRANDI P 5,13m.
Quinto posto nei 1500m per AYYOUB EL. BIR con 3.58.88 e settimo nei 3000m con 8.43.26. Settimo posto per  VITTORIO GUERRA negli 800m con 1.54.51. Stessa posizione per  BEATRICE ZELI nei 400m con 57.65; prestazione sfortunata invece per la compagna di allenamento CAMILLA VIGANO’, che viene colpita da un piccolo malore durante la gara.
Poca fortuna anche per LORENZO PAGANINI che rimane fuori dalla semifinale nei 60Hs per un centesimo con il PB di 8.30, come MIREA NEBULONI che chiude con 9.20. FEDERICO CESATI 50.21 nei 400m. ARIANNA LOCATELLI sfortunata nei 1500m dove inciampa sul piede dell’avversario e cade, mentre negli 800m chiude al nono posto con 2.16.93.
La nostra ILARIA VERDERIO inciampa anche lei in una giornata poco fortunata e, pur correndo in un ottimo 55.61, quarto tempo assoluto,  non riesce a conquistare la finale.
Risultati ECCEZIONALI di Società con vittoria nella classifica PROMESSE MASCHILE e TERZO posto in quella JUNIOR FEMMINILE, quinte PROMESSE femminili e sesti JUNIORES maschili. Cosi  per la prima volta la Società si classifica SECONDA ASSOLUTA sia nella classica complessiva JUNIORES M/F che quella PROMESSE M/F. COMPLIMENTI A TUTTI