SECONDA FASE CDS ASSOLUTO CINISELLO BALSAMO F -CHIARI M.

Naturalmente fine settimana da cardiopalma: la squadra femminile si batteva per il ritorno all’argento, mentre quella maschile la permanenza in oro. Il primo obiettivo sembrerebbe raggiunto, dai risultati Nazionali delle altre Regioni, mentre per il secondo, qualche rimpianto per la sfortuna che ha voluto, soprattutto quest’anno, baciare qualche nostro atleta. La bella notizia sarA� che probabilmente le due squadre combatteranno insieme alla fase Nazionale del 23-24 giugno a BERGAMO. Ma andiamo alla cronaca delle due sedi:

sildenafil citrate uk. CINISELLO BALSAMO: la squadra femminile A? riuscita con grinta a migliorarsi ancora, di rilievo molti risultati a cominciare dall’ottimo tempo negli 800m fatto segnare da Micol Majori di 2’11″44 e Arianna Locatelli 2’17″03; prove generali di Ilaria Verderio nei suoi 400hs controllando solo a prima parte in 59″13 e Mirea Nebuloni 1’05″16 e PB NEI 400m con 59″65. Ottima Gaia Ticozzi con 40,33m nel giavellotto e 33,79m nel disco. PB anche per Sara Trezzi nei 1500m con 4’40″13 e SB per Francesca Cavalli nei 100hs con 14″84. Bel rientro di Francesca Marchini nell’alto con 1,63m minimo anche per i Campionati di categoria. PB per Rachele Romano nei 100m 12″71 e Sara Galullo 12″80 e PB nei 200m con 26″03 come Chiara Ramponi 26″04, Beatrice Buraschi 27″47. Migliora anche la 4×100 con 48″59 di Romano, Ramponi, Preda e Buraschi. Tutti i risultati: http://www.fidal.it/risultati/2018/REG17648/Index.htm cialis in adelaide, levitra wirkung.

CHIARI: due giorni di fibrillazioni, consapevoli che solo un miracolo avrebbe potuto tenerci in ORO. I ragazzi hanno fatto l’impossibile per dare il meglio, a cominciare dal salto con l’asta, dove Giacomo Bernardi ha portato il cuore oltre i 4,80m dopo un lungo periodo di ripresa dopo l’operazione. Mattia Cella ha eguagliato il suo PB nei 400m vincendo la gara con un entusiasmante 47″76 e il giorno dopo ancora un ottimo 200m con 21″79. Che dire del capitano Marco Govoni che dopo aver fatto segnare il PB nel lancio del disco con 45,14m si conferma nel peso con 16,32m. Leonardo Cuzzolin arriva al minimo per i Campionati Italiani Assoluti con un ottimo 1’52″16. PB per Alessandro Redaelli nei 400hs con 55″26 e minimo per i campionati di categoria per Luca Giussani con 56″39. Grande Giulio Panara che vince la gara del lungo con 7,24m. Alberto Messina lancia il martello a 44,15m. Vince la gara dei 3000st con l’ottimo tempo di 9’25″61 Matteo Borgnolo. Nei 1500 Stefano Carcano 3’58″28. Torna a lanciare solo con il cuore il suo giavellotto Davide Bosani a 54,76m. Nell’alto i giovani con 1,89m di Luca Cordani e 1,86m dell’Allievo Fabio Pesenti. Nei 100m Mattia Donola 10″93, Davide Monolo 11″11 e 22″44 e Andrea Sollazzo PB 11″19. SB per Andrea Schiatti nei 400m con 49″28. Ottimo tempo per la 4×100 junior di Rivolta, Gjetja, Tanzilli e Donola con 42″19. Tutti i risultati: http://www.fidal.it/risultati/2018/REG17647/Index.htm

UN GRANDE GRAZIE A TUTTI ?Y�??Y?S?Y�?

BRIXIA MEETING-TROFEO BRACCO-CNU ISERNIA-AIX LES BAINS-CARUGATE-MODENA

Come sempre i nostri atleti si esibiscono su diversi fronti con molti PB .

BRIXIA MEETING 20 maggio 2018 Manifestazione internazionale under 18 Anche i nostri colori hanno contribuito alla grande vittoria della Lombardia al Brixia Meeting con MIREA NEBULONI topmed shop24, xenical 120 mg price uk. A� bronzo nei 400hs con 1’03″74, il settimo posto nel giavellotto di LORENZO BERTOCCHI con 57,40m e l’ottavo di MICHELA RUISI con 37,24m.

TROFEO BRACCO XXV APRILE: Polverizzato il precedente personale per la Junior CAMILLA VIGANO’ che dimostra grande personalitA� anche nei 400m chiudendo in 56″14 e contribuisce alla staffetta di categoria con CHIARA RAMPONI, SARA GALULLO e BEATRICE BURASCHI vittoriose con l’ottimo tempo di 48″89. PB anche per tutte le partecipanti ai 100m BEATRICE BURASCHI, CHIARA RAMPONI, RACHELE ROMANO tutte 12″72 e 13″01 CARLOTTA MELI. PB nei 200m per SARA GALULLO con 26″29. CECILIA SPOLDI 59″66 nei 400m. Nei 100hs SB per FRANCESCA CAVALLI seconda con 14″75, SARA CRESPI 16″10 e nel salto in lungo 5,19m

AIX LES BAINS: La nostra “francese” SOFIA BONICALZA corre con la maglia della squadra locale un ottimo 54″82 nei 400m PB.

CAMPIONATI NAZIONALI UNIVERSITARI ISERNIA: anche qui la squadra del Cus Milano ha ricevuto un grosso contributo nei risultati dei nostri atleti con il secondo posto nei 1500m di MICOL MAJORI con PB di 4’29″83, ILARIA VERDERIO terza nei 400hs con 59″62, VERONICA SORRENTINO terza nei 3000st con 11’27″15, due settimi posti nel lungo con GIULIO PANARA 7,07m (che poi ha contribuito anche al secondo posto della 4×100) e GIORGIA VALETTI negli 800m 2’15″44, nona SOFIA COMITANI nel lungo con 5,43m.

CARUGATE: Vittoria per lo Junior STEFANO TANZILLI nei 200m con 22″45. PB per CAROLINA CESI nei 200m con 26″48, erythromycin. MARTINA SIRONI 27″32, SILVIA ZUCCHETTI 27″84.

MODENA:A�due PB nei 200m sia per MATTEO BRIVIO con 22″06 che per lo Junior MATTEO RIVOLTA con 22″66.

PRIMA FASE CDS ALLIEVI MARIANO COMENSE-BUSTO ARSIZIO-BIELLA

Questo fine settimana i protagonisti sono i piA? giovani ed hanno dimostrato di promettere molto: la squadra femminile ha totalizzato veramente tanti punti, mentre quella maschile verrA� completata con il recupero di due gare (alto e triplo) per forte pioggia. Il tempo non A? stato proprio clemente, clima autunnale e a tratti forte pioggia. Ma i nostri giovani non si sono spaventati e sono “piovuti” tanti PB e minimi per i Campionati Italiani di categoria. Al femminile nei 100m Alice Micheli 12″93, Alice Boriotti Galli 13″34, ottima Marta De Vecchi con 26″37 nei 200m e 59″55nei 400m, Morgana Mauri 27″08 e 1’01″44, Matilde Solaro 27″10 e 1’02″94. Ancora PB per Francesca Premoli con 800m 2’26″14 e 4’59″44 nei 1500mA� e per Debora Bono con i 2000sf in 7’41″38 e nei 3000m 11’07″90. Regina degli ostacoli Mirea Nebuloni con i personali nei 100hs 14″54 e nei 400hs con vittoria in 1’03″45. Ritorno nel salto in alto di Alice Panara con un ottimo 1,57m e nel giavellotto 32,07m. Sofia Bonisoli 4,67m nel lungo e 9,38m nel triplo. Alessia Masiero 12,67m nel peso e 25,31m nel disco, mentre nel giavellotto vittoria di Michela Ruisi con un ottimo 39,11m e nel martello34,99m. Lilia Dowatshahi 38,01m nel martello e 24,04m nel disco. Le due staffette concludono la prima giornata 4×100 con Colombo, Boriotti Galli, Guadagno e Micheli 52″05, mentre la seconda giornata con la 4×400 con Solaro, Nebuloni, Mauri e De Vecchi in 4’06″66. La squadra Maschile vede nei 100m Victor Pddeu 11″83 e CristofaroA� Masiello 50″73 nei 4000m e 23″11 nei 200, Francesco Gargantini 52″20 nei 400m. Personali per Matteo Roda sia negli 800m con 2’02″39 che nei 1500m 4’15″54, Riccardo Amadori 4’16″82 nei 1500m e 9’23″41 nei 3000m. Nei 2000st NicolA? Politi 6’46″23, nel lungo Martino Tosana 5,90m (da recuperare triplo e alto). Nei 400hs PB Per Marco Iuorio con 58″28 .Nei lanci Lorenzo Bertocchi 53,59m nel giavellotto e 37,30m nel disco. Yoann Secci 38,35m nel martello. Nelle due staffette: 4×100 BONORA, Paddeu, Veronico e Amati 47″55 e vittoria nella 4×400 con Juorio, Gargantini, Paddeu e Masiello con 3’28″18. http://www.fidal-lombardia.it/ris/5544.1.htm

BUSTO ARSIZIO Ottimo 1,92m nel salto in alto per Luca Cordani, Chiara Freddi nel martello 38,82m, SarA� CrespiA� 10,63m nel triplo e Giulio Panara 6,55m nel lungo ancora tanto penalizzato da vento e pioggia .

ASTI il nostro mezzofondista El Byr Ayyoud ha corso i 1500m in 3’52″54.

buy cialis best review sildenafil100mg, canadian pharmacies nexium. .
Fine modulo

 

PRIMA FASE CDS ASSOLUTO NEMBRO e BERGAMO

Con questa foto si chiudeva la stagione 2017. Giornata indimenticabile ad AGROPOLI, Finale Nazionale con vittoria della squadra maschile e conquista finale ORO. Ricomincia cosA� la stagione dei CDS con l’impegno di tutti noi, Atleti, Tecnici e Dirigenti. Questo fine settimana A? stato molto impegnativo,sia per il tempo che per le gare . Quasi duecento atleti garaA�hanno gareggiato tra le due sedi. Sole, pioggia, vento, non ci siamo fatti mancare nulla. Bene entrambe le squadre anche se quella maschile non era al completo. Non siamo ancora riusciti a completare i 15.500 punti richiesti per la conferma in oro, mancando dei risultati, mentre per le ragazze siamo a buon punto per la rincorsa all’argento. Ci sono state tante belle sorprese in entrambe le sedi, questo vuol dire che ci siamo. FORZA RAGAZZIA�!!!! Tra le donne grande ritorno di ILARIA VERDERIO 400m 54″90-400hs 57″88 e frazione grandiosa 4×400 con Vigano’-Spoldi-De Vecchi 3’49″26. La piacevole sorpresa di Camilla Viganno’ (giA� in evidenza alle indoor) sempre con forte vento contrario 100m 12″24 e 200m 24″99. La ormai certezza Micol Majori 3000st 10’58″48 e 5000m 17’21″07 e tante altre che troverete qui di seguito

overnight pharmacy trazadone, metformin side effects nhs. http://www.fidal-lombardia.it/ris/5538.1.htm

Nella squadra maschile, (dove abbiamo avuto parecchie defezioni legate o a infortuni o ad impegni importanti) grandi prestazioni di tutti, considerando anche le condizioni atmosferiche della seconda giornata, con una pioggia battente continuataA�e un forte vento che ha condizionato tutte le gare. Nei concorsi grande Marco Govoni vincente nel peso con 16,55m, con pedana molto bagnata; come Marco Gelati strepitoso e sempre disponibile, vittorioso nella gara di alto con 2,03m. E poi il personale nei 400m di Mattia Cella con 47″87, nei 200m 21″78 e una bella 4×400 con Comerci-Gjetja -Viscardi 3’16″58. La bella novitA� di Ayyoub El Bir con 3’56″07 nei 1500m e 14’58″38 nei 5000m. Bella anche la 4×100 con 41″84 con Zappa-Monolo-Brivio-Donola. Bravi comunque tutti http://www.fidal-lombardia.it/ris/5539.1.htmg norstan-isoniazid.