Campionati del Mondo Allievi CALI (Colombia)

E sono ancora loro ad evidenziarsi: le tre medaglie d’oro degli ultimi Campionati Italiani Allievi di Milano.

ILARIA VERDERIO  400Hs, FEDERICO CESATI  400Hs,  MARCO BIGONI  110Hs faranno parte della Nazionale che parteciperà ai Mondiali Allievi di CALI (Colombia) dal 15 al 19 Luglio e mentre per Ilaria sarà la quarta volta che indosserà  la maglia azzurra, Federico e Marco saranno matricole Azzurre……..e che matricole !!!!

Complimenti ragazzi per i grandi successi che vi ha regalato fino ad ora il 2015 !!!!

Bravissssssssssimi !!!! a voi ed ai Vostri Allenatori Paolo Prestipino e Alberto Marabini 100 mg cialis tadalafil, dormidina. , allenatore addirittura di due: Federico e Marco. Tutta la Società si complimenta con voi !! cialis mail.

Campionati Regionali Assoluti 3^ fase CDS Assoluto- Busto Arsizio 27-28 Giugno

Tre ori, tre argenti e due bronzi, sono il bottino di questi Campionati Regionali Assoluti. Oro Maurizio Tavella nei 3000st con 9’04″74 la prima giornata, mentre nella seconda, due ori “scontati” con Ilaria Verderio che si è cimentata nei suoi 400Hs con 59″22, e con Marco Govoni nel getto del peso, che ha dovuto smettere al secondo lancio per un piccolo infortunio, con 16,20m- Gli argenti sono andati alla staffetta 4×100 che si è migliorata a 42″07, con un mix tra Allievi e Assoluti, Biassoni, Comerci, Zappa e Bigoni, il giavellotto di Davide Bosani con 61,73m, e Giacomo Bernardi che fa il minimo per gli assoluti con 4,80m. Sono solo femminili i due bronzi con Francesca Cavalli nei 100hs con ancora un ottimo 14″43 e si migliora Antonella Messina a 5,62m nel salto in lungo.

Personale nei 100m per Francesca Gorno con 12″18 e quinto posto, Laura Bonanomi 13″45 e 28″36 nei 200m. Personali per Veronica Cella nei 200m con 27″25 e 1’01″02 nei 400m. Giulia Caccavale 28″49. Eva Savarè nei 400m 1’01″21. Grande gara negli 800m per Chantal Scotti che chiude nel personale di 2’15″68 ed è sesta. Giulia Papetti 2’32″58, Chiara Blandano 2’32″85, Valentina Tavola 2’35″54. Nei 1500m Valentina Aliverti 5’10″59. Nei concorsi nel salto in alto 1,60m per Mara Cazzaniga e 1,55m Valentina Beccalli. Caterina dell’Orto è quinta nel salto in lungo con 5,48m e 11,24m nel triplo e Elisa Tallini 5,18m nel lungo. Mayra Nardozza 9,51m nel peso ed è sesta e 31,73m nel disco, mentre Francesca Villa 31,44m. Nel lancio del martello Chiara Freddi 32,14m e nel giavellotto Annalisa Viola 34,17m

Al maschile nei 100m Davide Comerci 11″15, personale per Matteo Lovati con 11″74, stesso tempo per Luca Schieppati che nei 200m 23″91,  Nazareno Dossi  12″05 e Federico Mineo 13″05. Ottimo Mattia Cella nei suoi 400m, penalizzato dalla prima corsia, con 47″78 e quinto posto, , bene Riccardo Schiatti con 49″50 e Mattia Lorello 51″17 che nei 200m 23″57. Sempre nei 200m Stefano Paganini 24″12, Stefano Marta 24″43 e Paolo Pigliafreddo 26″04. Folta  partecipazione dei nostri colori, negli 800m e 1500m, con Matteo Viscardi 1’51″72 e quarto negli 800m, mentre personale di 3’55″91 nei 1500m e sesta posizione. L’Allievo Stefano Carcano ancora 1’58″21 vincendo la sua serie, Michele Quadrio viagra billig online kaufen, biblical. 1’58″58, Leonardo Cuzzolin 1’59″27, Filippo Veronese 2’02″83, Hussein Abou El Seoud 2’07″83 e 4’29″37, Francesco Galliani 2’08″65 e 4’28″39 e Giuseppe Fontana 2’08″65, Lorenzo Marchetta, alla sua prima esperienza sulla distanza, 2’08″96, Luca Crespi 2’09″50 e 4’29″85. Ancora 1500m Aldo Castoldi 4’12″50, Federico Castrovinci 4’16″97, Massimiliano Novarina 4’20″73, Andrea Gobbetti 4’51″79 . Nei 5000m Federico Favaro 19’30″07. Nei 400Hs Emanuele Niotti 56″97, anche lui penalizzato dalla prima corsia. Nei concorsi salto in alto Marco Crusca 1,80m, Giulio Panara 1,70m. Salto triplo Davide Moroni 11,21m. Nel getto del peso Federico Galbussera hipertension arterial male di testa. 13,22m. Nel martello Alberto Messina 38,96m

Campionati Italiani Allievi/e Milano-Arena 19-21 Giugno

Campionati Italiani da incorniciare e da ricordare a lungo. Sono state queste le tre giornate vissute più intensamente a Milano, Arena Brera, con tanti giovani che hanno dato alla pista Napoleonica una ventata di freschezza che durerà a lungo.

I nostri giovani atleti ci hanno regalato una bellissima immagina della Società, dei nostri colori e della nostra simpatia. Eravamo una delle Società più rumorose che accompagnava i propri atleti in tutto il percorso della gara, spingendoli con un tifo frastornante, ed i risultati sono stati ECCEZIONALI:

Tre ori, due argenti che hanno sfiorato l’oro, un bronzo fantastico, un quarto, due quinti ed due sesti posti insperati. Questo è stato il grande bottino della Pro Sesto Atletica. Diversi finalisti B, ma soprattutto tanti personali sul campo, a dimostrazione dell’entusiasmo agonistico dei nostri atleti.

Gli ori di ILARIA VERDERIO nei 400m (54″47 dopo un lungo infortunio), MARCO BIGONI nei 110hs (14″05 nell’emozione della sua prima vera esperienza così intensa), FEDERICO CESATI nei 400hS (con PB di 53″06, che ha entusiasmato il pubblico presente per la sua prorompente simpatia). Gli argenti di SIMONE BRUNO nel getto del peso (con PB di 18,05m beffato per 1 cm), la 4×400 femminile con BOATENG-GRECCHI-DONINI-VERDERIO  (vincitrici della serie più forte con 3’58″68, ma battute per una manciata di centesimi dalla squadra vittoriosa della serie precedente). Il bronzo di una entusiasmante 4×400, corsa da soli nella serie più scarsa con grande determinazione da CESATI-CUZZOLIN-MARCHETTA-GJETJA  wo bekommt man viagra, canadian neighborhood pharmacy. che si fermano ad uno strepitoso 3’25″48.

Il quarto posto nel salto in alto di FRANCESCA MARCHINI (PB di 1,69m e dimostrazione di grande temperamento agonistico); i due quinti posti di un ritrovato LEONARDO CUZZOLIN negli 800m (PB in batteria con 1’56″36 e finale 1’58″02, dopo un anno di stop per infortunio) e la staffetta 4×100 maschile rivoluzionata all’ultimo momento con SCHIEPPATI-GJETJA-MARTA-ZAPPA con 44″17; i due sesti posti di una fantastica new-entry nella Società STEFANO CARCANO negli 800m (alla sua terza esperienza agonistica atletica, provenendo dal basket, con PB in batteria 1’56″66 in finale 1’58″18) e di una trasformata GRETA GRECCHI che oltre a guadagnarsi la finale dei 400m, fa segnare il personale con 56″57 proprio in quest’ultima.

Ma non è finita:  PB di RICCARDO ZAPPA nella finale B e terzo posto con 11″12, come GIULIA PREDA nella finale B sempre dei 100m con 12″45 e quinta posizione poi nei 200m 26″17. Lo stesso KLAUDIO GJETJA che si migliora con PB nei 400m di 50″87. STEFANO MARTA 24″08 nei 200m. PB di ALDO CASTOLDI nei 1500m con 4’11″13 e 2’04″41 negli 800m. FEDERICO CASTROVINCI 9’22″66 nei 3000m e 6’44″06 nei 2000siepi. LORENZO PAGANINI 15″25 nei 110hs. E ancora uno splendido PB nel giavellotto per MARCO PINCIROLI, che si guadagna la finale con 52,88m. Nei 400m femminili PB per CECILIA DONINI con 1’00″11 e PAOLA BOATENG 1’00″28. PB nei 2000siepi per VALENTINA TAVOLA con 7’54″53. ARIANNA LOCATELLI 4’57″22 nei 1500m e 7’24″57 nei 2000siepi. MAYRA NARDOZZA 11,20m nel getto del peso e  32,04m nel disco. GAIA TICOZZI 1,47m nel salto in alto e 26,13m nel giavellotto. Ed infine un Stagionale della staffetta 4×100 femminile con 49″64 con RAMPONI-DONINI-ROMANO-PREDA. canadianhealth.

Ben 31 atleti partecipanti bianco-celesti per un totale 48 atleti-gara, la nostra è stata una delle compagini più numerosa che ha partecipato, con ottimi risultati, a questa bellissima Manifestazione. Complimenti a tutti ragazzi/e, e vi aspettiamo sempre più grintosi ai prossimi appuntamenti importanti di Settembre/Ottobre nella Vostra categoria !!!  (2^ fase CDS Allievi/e-Coppa Europa under 18  Femminile Istambul- Finale Nazionale CDS Allievi/e) 

 

Campionati Italiani Juniores e Promesse – Rieti 12/14 Giugno –

 

Tre giornate di intense gare con diversi personali e a conclusione finalmente un podio: il terzo posto della 4×400 maschile promesse con Alessandro Redaelli, Mattia Tagliapietra, Riccardo Schiatti e Davide Comerci con un ottimo 3’19″13 e la conquista della medaglia di bronzo.

Nella prima giornata conquista la finale nei 100m J Francesca Gorno con 12″23 ed in finale è settima con 12″31; Elisa Tallini personale con 12″38.  Marta Bombelli record stagionale nei 400m con 58″02. Nel Giavellotto Maria Cristina Sinesi ad un passo dalla finale è nona con 37″19m. Chiara Freddi nel martello J 37,09m. Ottima batteria negli 800m per Matteo Viscardi che finisce con il terzo tempo assoluto con 1’52″40, poi in finale, il giorno dopo, si gioca tutto e conquista un bel quinto posto con uno dei suoi migliori tempi 1’51″77. L’ultimo giorno si cimenta anche nei 1500m con 4’00″88.

Seconda giornata con la batteria dei 200m J di Caterina Dell’Orto buy disgracil, soviclor aciclovir crema. che con 24″68 W conquista la finale dove giunge settima con PB di 24″82 regolare. Francesca Gorno personale di 25″39, però ventoso. Mattia Tagliapietra si ferma alle batterie però con 22″10. La staffetta 4×100 J riesce a conquistare il sesto posto Assoluto con un ottimo 48″46 con Zucchetti, Gorno, Tallini e Dell’Orto. Nei concorsi nono posto di Antonella Messina con 5,70m, Danja Via nel triplo 11,67m e 11° posto  e Andrea Artesani 1,90m in alto. Nel disco Francesca Villa 32,01m.

  gimmepills.