ROVERETO Campionati Italiani Assoluti

Grande risultato di squadra dei nostri ragazzi alla manifestazione TOP dell’Atletica Italiana. Ai Campionati Italiani Assoluti di ROVERETO la nostra Società si è classificata al nono posto medicina mas barata que la cialis, direct rx pill. della brand cialis lilly online. Coppa Italia, quinta Società civile e seconda società Lombarda, subito dietro la Riccardi ottava. Complimenti a tutti !!

Il successo è frutto di tanti personali stagionali e soprattutto di tanti atleti classificati tra i primi 12.

Il miglior piazzamento è di Marco Gelati quinto nel salto in alto, anche se la prestazione di 2,11m non lo ha molto soddisfatto; invece molto soddisfatto del suo ottavo posto Marco Govoni che oltre al piazzamento azzecca anche la sua misura migliore dell’anno con 15,75m nel peso ; Giacomo Bernardi, ripresosi dal lungo infortunio, riesce a salire a 4,90m nel salto con l’asta, agguantando anche un ottimo nono posto. Mario Scapini, non ancora soddisfatto per la sua conduzione gara, che lo porta a non entrare per un soffio in finale degli 800m, chiude al decimo posto con 1’52″37,  con il rimpianto di poter fare meglio .

Mattia Cella ha pagato il suo stato un po’ febbricitante chiudendo in un, per lui normale, 48″68 nei 400m, come Davide Bosani, che non riesce ad infilare la sua solita spallata e si ferma a 56,89m nel suo giavellotto.

Soddisfatti gli staffettisti che fanno segnare sia nella 4×100 che nella 4×400 due migliori prestazioni stagionali, ma soprattutto settimo posto per la prima staffetta con Tagliapietra-Cella-Frassini-Comerci in 41″74 e ottavo posto per la seconda con Denaro-Scapini-Comerci-Cella in 3’15″65.

Nelle ragazze personale ancora abbassato nei 3000 siepi per Federica Galbiati con 11’10″93 e ancora bene nei suoi 100Hs Francesca Cavalli con 14″73. La staffetta 4×100 con una composizione rimaneggiata con Gorno-Cavenago-Dell’Orto-Cavalli, ha avuto qualche problema nei cambi che hanno condizionato il risultato finale in 48″49.

Meeting della velocità – Cernusco S/N

Serata autunnale con pioggia, ma grande successo per gli atleti di casa alla “Serata della velocità” di Cernusco S/N. Più di 400 atleti hanno sfidato sia il fresco che la pioggia. Vittoria nei 100m e 200m per Mattia Tagliapietra, con 11”03 e 22”23, bene Gianluca Piu 11”35 e 22”91 e Eugenio Denaro 11”38 e 22”74, PB per Andrea Ferrario con 11″45 e poi 6,26m nel lungo. Jacopo Acerbis SB in 11″53, enlace. Fabio Stefano 11″63 e 23″68; Simone Girotti 11″63 e 24″03; Dominicio Garcia Luna 11″63 e 23″43; Stefano Pollastri 11″72; Jacopo Pattaro 23″61; Daniele Begliomini 11″76 e 24″85; PB per Diego Fabbri con 11″83 e 24″42 . Vittoria per i nostri colori anche nei 400m con Davide Comerci 49”77 davanti a meloxicam street value, viagra gold review. Metteo Viscardi con 51”41 , Andrea Baroni 52″48 e Michele Quadrio 52″88. Nei concorsi vittorie nel disco e giavellotto per  atleti di casa   con Arnaldo Pini 42,79 e Davide Bosani  58,48m, secondo Giovanni Quaglia 47,81m.. Secondo nel peso Federico Galbussera 12”92 e terzo nel disco Allievi Robustelli della Cuna con 33,46m.  Nelle ragazze nei 100m vittoria per Cecilia Raffaldi dell’Ilpra Vigevano di Pavia con 12”42, ma seconda Francesca Gorno, di casa,  con 12”44, posizioni identiche nei 200m con Raffaldi 25”02 e Gorno 25”85; Martina Rolla PB di 13″24 e PB per l’Allieva Greta Grecchi nei 200m con 27″34.  Gara di altissimo livello i 400m con la vittoria di Michela D’Angelo del Cus Pisa con 54”94 e quarta l’atleta di casa Chantal Scotti  con personale di 58”93 e prima esperienza per l’Allieva Caterina dell’Orto con 1’00”07. Bella gara anche il salto in alto con la vittoria della Nazionale dell’Esercito Raffaella Lamera con 1,72m, ma si difende bene l’Allieva di Melzo, di casa, Francesca Marchini, con 1,63m quarta, ma serata no per Mara Cazzaniga e Valentina Beccalli che si fermano a 1,55m. Nel triplo torna in pedana, dopo qualche anno di stop forzato, la nazionale Francesca Cortelazzo, con un discreto 11,62m. Nel disco quarto posto per l’Allieva Francesca Villa con 30,37m

 

Modena: Campionati Italiani Master – Meeting La Chaux de Fond (CH) – Meeting di Padova

MODENA: ben due ori, per i nostri colori, è stato il bottino di questi campionati, prima con il nostro inossidabile Dr. Frederic Peroni, SM50, nei 400Hs con 1’00″75. Il giorno dopo, con la nostra saltatrice, nonché valente coach, Daniela Frasani, alla sua prima esperienza come SF35 e 1,53m la misura del suo salto in alto. Complimenti ad entrambi !

generic prozac. LA CHAUX DE FOND: Grande prestazione e PB per il nostro quattrocentista di punta Mattia Cella che con 47″76 si porta al terzo posto della lista di sempre dei 400m Pro Sesto.  Grande Tia !!

Bene nella stessa Manifestazione Internazionale, anche se disturbata un po’ dal vento, soprattutto nel pomeriggio con i 200m,  Mattia Tagliapietra 11″01 nei 100m e 22″40 nei 200m, Fabio Frassini 11″14 e 22″95 e Jacopo Pattaro 11″52 e 23″26.

PADOVA: La nostra velocista Junior Francesca Gorno ha partecipato all’importante Meeting Internazionale nella gara under 20, come rappresentativa lombarda, e ha corso i 100m (-2.8) in 12″71, poi più sfortunata la prestazione nella staffetta 4×100, che non è arrivata, per pasticci nei  cambi.

  canadian pharmacy cialis ltd, where to buy tadalafil in ph.